Problemi con la terapia antiglicemica

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/diabete-tipo-2.jpg

Pazienti Diabete tipo 2

17 risposte

295 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Salve, mi chiamo Amelia e sono diabetica da circa 4 anni. Ho un problema da esporre alla community. Il mio diabetologo non è riuscito ancora a trovare la giusta terapia antiglicemica per me. La metformina mi provoca diarrea, altri principi attivi provati mi provocano forte stitichezza e un continuo movimento intestinale con flatulenza. Per scrupolo mi sono sottoposta a colonscopia ma il mio intestino non presenta alcun problema. Riesco a mantenere la glicemia sotto controllo, ma non mi sento mai a mio agio. Eppure, quando non ero diabetica, non ho mai avuto alcun problema ed andavo di corpo con regolarità. Vorrei sapere se qualcuno nel forum ha avuto lo stesso mio problema e se lo ha risolto. Grazie.

Inizio della discussione - 18/09/20

Problemi con la terapia antiglicemica

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @Davide65@tdegaulejac@Turkmen2009@francopa@Luisa52@EUREKA@giupipino‍ avete visto questa discussione? Potete aiutare il nostro membro @Amelia41‍? Grazie mille in anticipo emoticon occhiolino

Problemi con la terapia antiglicemica


Pubblicato il

Ciao Amelia, gli effetti collaterali ci sono tutti purtroppo, dovresti provare se con il tempo si minimizzano. Capisco imbarazzo e tutto il resto, ma controllare la glicemia è importantissimo. Per la Diarrea da metformina, puoi provare a mangiare pasta o pane nelle quantità indicate e fare un pasto completo come da dieta. Se mangio normale, gli effetti sul mio intestino, si sono notevolmente ridotti. Per la costipazione, a colazione, yogurt da bere e solido e molta verdura. Poi tanta pazienza, gli effetti con il tempo, dovrebbero diventare meno frequenti. In bocca al lupo😊 Pier Paolo

Problemi con la terapia antiglicemica


Pubblicato il

Grazie per la risposta, ma le sto provando tutte seguendo la dieta rigorosamente mangiando anche frutta e verdura cotte, ma non vedo miglioramenti.

Problemi con la terapia antiglicemica

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @Amelia41‍ , non è detto che mangiare frutta e verdura risolvi, e non devi fare diete  La dieta non esiste ma esiste la consapevolezza.  Ricorda che ...il miglior Medico siamo noi stessi pertanto in primis   dovresti evitare Pasta, pane, derivati del latte e latticini ed insaccati  provare giorno x giorno ad eliminare ed rintrodurre dei cibi e vedere l'effetto con test di 3/4 giorni   e scrivendo su un diario giorno per giorno cosa Mangi ed il loro effetto , solo cosi potrai risolvere. Per la Metformina ho fatto un Post leggilo e ci sono altri post .   Poi se vuoi fare prima dovresti sapere che gruppo sanguigno appartieni  ed il suo fattore se positivo  negativo ed in un solo colpo risolvi i tuoi Problemi e Patologie varie . Qui trovi un accenno sui gruppi sanguigni 

https://member.carenity.ithttps://www.carenity.it/forum/autre-discussioni/buono-a-sapersi/gruppo-sanguigno-2471

Qui troverai Tanto altro 

https://member.carenity.ithttps://www.carenity.it/forum/autre-discussioni/buono-a-sapersi/eureka-le-mie-rubriche-1724

Tutto e sempre su Carenity senza uscire 

Buon Proseguimento 

By Eureka 

Problemi con la terapia antiglicemica


Pubblicato il

Carissimi tutti, io penso che i medici vanno seguiti e se ci sono delle raccomandazioni da seguire, bisogna adeguarsi. Il fai da te con la glicemia, non è a mio avviso, fattibile. Se ci sono problemi, è lo specialista che ti può consigliare. Una riduzione di carboidrati, ci può stare, anche io, di 240 grammi dati da dieta e giornalieri, ne mangio circa la metà nei tre pasti. Purtroppo, il diabete, è una malattia che va tenuta sotto controllo, ci sono poi troppi parametri da seguire con la sola dieta e non sempre si riesce a controllare i valori glicemici. Io ad esempio dal 1999 al 2012, ho controllato i valori, con dieta e attività sportiva, dal 2012 al settembre 2020, con la metformina, dieta e movimento. Da settembre ho dovuto aggiungere il dulaglutide da 1,5 mg una volta alla settimana ed i valori si sono stabilizzati e rientrati nei valori normali. La dieta la seguo, attività sportiva un po’ meno. In ogni caso prima di aggiungere l’altra medicina, il controllo glicemico non era in target e quindi nonostante dieta e movimento, non riuscivo a controllare la mia glicemia. Questo che voglio dire, é che purtroppo le medicine servono, forse magari per te basta la dieta, ma il mio suggerimento, è sempre di verificare con lo specialista, senza pericolosi, fai da te. In bocca al lupo per tutto.

Problemi con la terapia antiglicemica

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @Turkmen2009‍ , la tua storia è EMBLEMATICA di quello che succede ILLUDENDOSI che i farmaci possano aiutare nel diabete di tipo 2.
Infatti tu dici << dal 2012 al settembre 2020, con la metformina, dieta e movimento. Da settembre ho dovuto aggiungere il dulaglutide da 1,5 mg una volta alla settimana ed i valori si sono stabilizzati e rientrati nei valori normali.>>   Quindi confermi che CON I FARMACI IL DIABETE SI AGGRAVA e diventa una MALATTIA CRONICA.
Con CERTEZZA, se tu contìnui a mangiare 120 grammi di PASTA al giorno sarai costretto nel tempo a PASSARE ALL'INSULINA. Lo farai seguito da un medico e sotto prescrizione medica. Se ti va bene così son fatti tuoi. Significa che NON SAI MINIMAMENTE cosa significa assumere INSULINA e rischiare di continuo CRISI IPOGLICEMICHE.
Faresti bene ad INFORMARTI perchè sei su una PESSIMA STRADA.

Problemi con la terapia antiglicemica


Pubblicato il

Ciao, il diabete è una malattia cronica, leggi bene cosa ho detto. I dottori e le medicine, sono prese perché hai un problema, che va curato, nelle dosi dovute e dietro controllo. Il diabete, è una malattia talmente complessa, che di sicuro una scienza esatta non esiste per ognuno di noi e va, volta per volta verificata. I rimedi fai da te, per rimangono pura utopia, possono forse anche funzionare, ma di sicuro vanno seguiti da un specialista. Buona giornata 

Problemi con la terapia antiglicemica

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

@Turkmen2009‍ 
Nessuno dice che il diabete non vada curato. Ma curare il diabete significa capire che se uno mangia 120 grammi di pasta al giorno, unito magari a pane, pizza, patate, vino e birra SE NE VA AL PADRETERNO. Non subito, Ma dopo enormi sofferenze che possono arrivare alla CECITA', ALL'AMPUTAZIONE DEI PIEDI, alla DIALISI, alla DEMENZA precoce. E ciò accadrà anche assumendo le medicine. Anche aumentando le dosi o cambiando i farmaci. Questa è la verità dei fatti. Se non ci credi ci risentiamo fra cinque anni.
Io cinque anni fa quando assumevo i farmaci (aumentando le dosi e cambiandoli quando me lo diceva il medico) avevo 6.7% di emoglobina glicata. Dopo cinque anni che NON prendo farmaci e mangio come Dio comanda, ho 6%. Perchè non fai il confronto fra la TUA emoglobina glicata attuale con quella di cinque anni fa?
Ti sei curato prendendo le medicine, giusto? La tua emoglobina glicata è DIMINUITA o AUMENTATA?
Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Gli antichi non sbagliavano.

Problemi con la terapia antiglicemica


Pubblicato il

Continuo a capire che non hai capito, hai modi di fare che sinceramente non mi piacciono e dai toni che usi, mi sembri anche abbastanza stressato della malattia. Discorso chiuso per me. Buona vita

Discussioni più commentate